DECIDETE VOI CHI È INCOMPETENTE

QUANDO NURSIND IL 15/10/18 SCRISSE CHE NON ERA D’ACCORDO SU PRODUTTIVITÀ/FASCE CGIL CISL E UIL DISSERO CHE SIAMO INCOMPETENTI E CHE DIVIDIAMO GLI INFERMIERI

IL 25/10/18 CGIL CISL E UIL CONTESTANO L’ACCORDO CHE LORO STESSI HANNO FIRMATO ADDUCENDO LE STESSE MOTIVAZIONI CHE AVEVA PORTATO NURSIND A NON FIRMARE.

 Ovvero

 

  • che non si può valutare un lavoratore con una scheda di valutazione (svod) soggettiva mettendo i coordinatori in una posizione scomoda.

 

  • che non si può valutare un lavoratore nel 2017 con obiettivi presentati nel secondo semestre del 2017 stesso e che solo per quest’anno il saldo produttività era da distribuire a pioggia in modo inversamente proporzionale all’acconto ricevuto.

 

  • che dovevamo dare il passaggio di fascia a tutto il personale che dal 2015 ad oggi non l'ha  avuta perchè i soldi nel fondo ci sono,

 

  • che invece si è scelto di usarli per altro e posticipare una parte dei passaggi di fascia al 2019 senza avere certezze sui soldi disponibili fino ad aprile 2019

 

  • Che le scelte sbagliate fatte da CGIL CISL e  UIL fanno sì che non tutti i lavoratori avranno il passaggio di fascia nel 2018 e che la valutazione del coordinatore inciderà sul saldo produttività provocandone una diminuzione in caso di valutazioni basse

 

MA QUANDO CGIL CISL E UIL FIRMANO GLI ACCORDI AZIENDALI, LEGGONO QUELLO CHE FIRMANO O SI FIDANO DI QUELLO CHE L’AZIENDA GLI METTE SOTTO LA PENNA?

Attachments:
Download this file (VolProdDef.pdf)Volantino[ ]300 kB

Newsletter

REGISTRATI PER RIMANERE INFORMATO
Privacy e Termini di Utilizzo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo